Tokyo: Giorno 16

15Ago10

Gran giornata libera oggi.

In mattinata dopo una colazione a base di biscotti “oreo” mi sono diretto subito verso Nakano, per vedere la famosa Nakano Brodway di cui aveva parlato Marco Togni in uno dei suoi video. Da Kameido ho preso la Sobu line fino a Ochanomizu, dove poi ho cambiato per prendere la “Rapid Chuo Line”, che fa lo stesso percorso però saltando molte stazioni secondarie. Una volta arrivato a Nakano ho fatto subito un giro nella “galleria” subito fuori dalla stazione, dove ci sono tutti i negozi e ristorantini. Dopo aver chiesto a dei ragazzi del liceo dove fosse “Mandarake”, il negozio che mi interessava visitare, sono salito al secondo piano di un palazzo verso la fine della galleria e sono arrivato in una serie di corridoi al chiuso con tanti negozi con le serrande abbassate.. Tutto chiuso. Eppure quando sono arrivato erano circa le 10.. Boh, ho lasciato perdere e riprendendo la linea rapida fino a Shinjuku. A Shinjuku poi ho deciso di andare a Sengawa, la città dove si trova la scuola superiore dell’anime “Full metal panic”: la scuola superiore Jindai. Sengawa è un pochino lontano dall’area centrale di Tokyo. Per arrivarci è stato un po’ un casino: dopo essere arrivato a shinjuku sono uscito dalla stazione jr, ho fatto un pezzo a piedi e sono andato in un’altra zona della stazione molto distante dove ho preso la Keio Line per Sengawa. Un po’ di casini vari per riuscire a capire se il binario e il treno erano giusti ma comunque non è niente di impossibile.
Dopo 20 minuti di viaggio in treno sono arrivato a Sengwa e mi sono subito diretto alla scuola superiore jindai dove ho fatto alcune foto e un video:

Tornando dalla scuola verso la stazione ho anche incontrato delle studentesse del liceo, però non avevano la stessa uniforme dell’anime! Vabbè, non poteva essere completamente uguale 😀 Più che altro io mi chiedo se loro che vanno a scuola lì sanno di andare in una scuola conosciuta in tutto il mondo grazie ad un anime..Secondo voi? Secondo me sì ma ormai è una cosa normale, quindi non ci fanno neanche caso.

Dopo aver completato il giro a Sengawa sotto gli occhi di centinaia di persone (penso di essere stato l’unico straniero nel raggio di diversi kilometri quadrati), sono tornato a Nakano. A Nakano ho mangiato in un ottimo ristorante di ramen. Avete presente quando Naruto mangia ramen in un ciotolone con carne, roll e alga? Ecco esattamente lo stesso piatto fotocopiato! Ho speso circa 900¥ (~9€) e ho mangiato veramente bene e in abbondanza. Lo consiglio; il ristorante è con l’ingresso e gli interni in legno e si trova nella galleria che poi diventa la “nakano brodway”, basta uscire dalla stazione di Nakano, entrare nella galleria  e tenere la sinistra.

Dopo aver mangiato sono salito sopra dove finalmente tutti i negozi avevano aperto i battenti. In effetti sembra un po’ una micro Akihabara.. In realtà c’è una atmosfera più calma e si trovano poi cose un po’ più “rare”.. Tra le altre cose ci sono un paio di negozietti di vestiti da cosplay molto interessanti. Action figure, videogiochi, mangia etc non mancano… Mentre facevo il giro mi pare di aver visto anche un locale dove ci sono ragazze tipo maid che fanno dei massaggi, avevo già sentito di questa cosa e ci dovrebbe essere anche ad Akihabara un posto simile. Comunque andare lì nel piano dove c’è mandarake è molto interessante e ranquillo per farsi un giretto e mangiare qualcosa di buono. Uscendo dalla “galleria” ho anche visto una sorta di band di strada e ho fatto un video veloce:

Dopo Nakano sono andato ancora a Kichijoji per fare un giro nella zona vicino alla stazione e al parco Inokashira, dove ho fatto un video:

Nel pomeriggio e sera sono rimasto in zona ad Akihabara e ho mangiato all’8° piano di Yodobashi akiba, dove ci sono tanti ristorantini.

Advertisements


One Response to “Tokyo: Giorno 16”

  1. Mandarake e i negozi lì vicino aprono alle 12. Da http://www.marcotogni.it/articoli/nakano-broadway
    “Orario di apertura: 12:00- 20:00” …

    ma non preoccuparti, anch’io ero andato lì verso le 10 ed era chiuso ed ero incazzato anch’io..


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: